Regolamento


1. Le sistemazioni vengono assegnate dalla Direzione e non possono essere cambiate senza autorizzazione. Le sistemazioni assegnate ai prenotati saranno disponibili a partire dai seguenti orari:
– per le piazzole: dalle ore 08:00 del giorno di arrivo alle ore 10:00 del giorno di partenza;
 per gli appartamenti e i bungalow dalle ore 12:00 del giorno di arrivo alle ore 10:00 del giorno di partenza.
Le piazzole dovranno essere liberate entro le ore 12.00 del giorno di partenza, oltre tale orario verrà addebitato un importo pari a metà giornata del soggiorno.
I bungalow e gli appartamenti dovranno essere lasciati entro le ore 10.00 del giorno di partenza.


2. Tutti gli arrivi avvenuti dopo le ore 24 e prima delle 08,00 andranno riferiti al giorno precedente.
3. Il conteggio dei giorni di permanenza verrà computato per notte a prescindere dall’orario di arrivo tenendo conto anche di quanto previsto ai punti 2 e 1.
4. Le richieste di prenotazione saranno prese in considerazione nel momento in cui il cliente compilerà in ogni sua parte il Modulo di Prenotazione presente nel sito del Camping Ermosa e lo invierà tramite e-mail o fax. La Direzione del Camping Ermosa risponderà attraverso e-mail o fax comunicando l’eventuale disponibilità della sistemazione, il preventivo per il periodo richiesto, l’ importo della caparra a garanzia del soggiorno preventivato e i termini e le modalità per il versamento della stessa. La prenotazione sarà definita solo con la trasmissione da parte del richiedente, entro i tempi stabiliti, del fax o della e-mail contenente la copia della ricevuta di avvenuto versamento della caparra. La Direzione del Campeggio comunicherà solo a questo punto, tramite e-mail, posta ordinaria o fax, l’avvenuta Convalida della Prenotazione.
5. L’ospite prenotato non potrà addurre, come motivo di una eventuale disdetta o di partenza anticipata rispetto al periodo di permanenza concordato, il non gradimento del Campeggio o della sistemazione assegnata in quanto al momento della prenotazione si intende che abbia ritenuto soddisfacenti le informazioni acquisite dal sito internet e/o dalle comunicazioni intercorse con la Direzione del Campeggio.
6. In caso di mancato arrivo, entro le ore 24,00 del giorno successivo a quello previsto, i prenotati perderanno, in mancanza di preavviso, i diritti derivanti dalla prenotazione con conseguente perdita della caparra e la Direzione sarà libera di assegnare ad altro eventuale utente le strutture prenotate .
7. Il ritardato arrivo o l’anticipata partenza non danno comunque luogo a rimborsi rispetto al totale dovuto, che sarà calcolato comunque in base alle date di arrivo e partenza indicate nel modulo di Convalida della prenotazione. 8. Coloro che decideranno di anticipare la partenza rispetto a quella indicata nel modulo di convalida della prenotazione dovranno comunque pagare per intero tutto il periodo prenotato.
9. In caso di anomalie nel funzionamento del POS, non accettazione di carte di credito o bancomat il conto dovrà essere comunque saldato con altre modalità.
10. L’assegnazione delle piazzole e delle sistemazioni è effettuata esclusivamente dallo staff della direzione del Campeggio.
11. E’ consentito installare nelle piazzole solo ed esclusivamente le tende, carrelli tenda, caravan o camper dichiarati nella scheda di accettazione.
12. Non è consentito installare nelle piazzole accessori quali gazebo, teli volanti, cucinotti ed ombrelloni se non nelle posizioni indicate dalla Direzione del Campeggio.
13. Nel caso di installazione degli accessori in posizione diverse da quelle di cui al punto precedente sarà computato per ogni accessorio il costo previsto per una tenda.
14. E’ consentito far entrare animali domestici all’interno del Campeggio purché dotati di idoneo certificato sanitario, tenuti al guinzaglio o comunque in modo da non arrecare danno o molestia agli altri ospiti e dovranno essere garantite dal proprietario tutte le condizioni di sicurezza e di igiene .
15Nel caso di disdetta della prenotazione, da comunicare per iscritto per posta – email o di persona, la caparra confirmatoria sarà rimborsata nel seguente modo:
80% dell’intero importo se la comunicazione avviene prima del 60°giorno dall’inizio del soggiorno prenotato.
50% dell’intero importo se la comunicazione avviene tra il 61° ed il 30° giorno prima dall’inizio del soggiorno prenotato.
Nessun rimborso se la comunicazione avviene dal 29°giorno prima dell’inizio del soggiorno prenotato. Il rimborso avverrà sempre al netto dei diritti di prenotazione di € 10.
16. Tutti gli ospiti dovranno rispettare gli orari di riposo degli ospiti e di divieto di circolazione delle automobili e delle moto negli orari indicati nei cartelli posti all’ingresso del Campeggio.
17. Gli ospiti in arrivo o in partenza dovranno evitare di montare o smontare le tende e i loro equipaggiamenti negli orari di cui al punto 16.
18. Le auto e le moto potranno sostare lungo le piste perimetrali e negli spazi adiacenti le piazzole solo il tempo necessario per le operazioni di carico e scarico degli equipaggiamenti e dei bagagli utili per il soggiorno degli ospiti e dovranno essere successivamente parcheggiate negli appositi spazi autorizzati e segnalati in base a quanto stabilito all’atto della registrazione.
19. Gli ospiti dovranno avere il massimo rispetto di tutte le attrezzature e i servizi a loro destinati con particolare riguardo all’igiene e al rispetto ambientale evitando di danneggiare alberature e siepi.
20. Gli ospiti non campeggiatori potranno, alle tariffe indicate nel prezzario, essere ammessi a fruire dei servizi del Campeggio ad esclusiva discrezione della Direzione, previa identificazione e registrazione presso i servizi accettazione del Campeggio e comunque per una durata limitata .

21. Eventuali danni e/o sottrazioni cagionati alla vegetazione, agli arredi o alle dotazioni del Campeggio dovranno essere risarciti dall’ospite che li ha causati.

22. Gli ospiti dovranno lasciare le piazzole, alla fine del soggiorno, nelle condizioni di pulizia e di ordine originarie in cui le hanno trovate.

23. Il mancato rispetto delle presenti norme, ove dimostrato e reiterato, potrà comportare la risoluzione del rapporto tra l’ospite e la Direzione del Campeggio fermo restando l’obbligo del pagamento del soggiorno fino a quel momento effettuato .